Proposte e Progetti

Mangasenpai è una casa editrice che si occupa della pubblicazione di volumetti e storie in stile manga. Per una valutazione delle vostre opere a fumetti potete contattarci direttamente sulla nostra pagina Facebook.

Allegate sempre la sinossi e un testo che riepiloghi i punti di forza, a vostro parere, della storia. Unite sempre anche 4/5 pagine finite, in modo da poter saggiare la competenza tecnica dei disegni.

11891985_424038367787542_1677482848260978407_n
Requisiti per la valutazione:

– E’ accettato ogni genere di storia, che rispetti le leggi vigenti, la dignità umana, le forze dell’ordine e l’etica morale.

– Le storie vanno presentate con una breve sinossi, in cui oltre alla trama della storia dovranno essere scritti i suoi punti di forza, IL FINALE e qual è il messaggio che il vostro manga vuole mandare.

– L’ambientazione delle vostre storie è libera, potete ambientarle ovunque; purché abbiate una conoscenza al 100% del mondo in cui si muovono i vostri personaggi, degli usi, i costumi e la cultura del posto. Sia che si tratti di una storia a sfondo realistico, fantasy o paranormale tutto deve essere CREDIBILE. E per far sì che questo accada non tralasciate mai i punti sopra elencati e la componente più importante di tutte, gli SFONDI.

– Accettiamo tavole in digitale, purchè realizzate con programmi adeguati quali: mangastudio, clip studio paint o photoshop. Ma sono ben accette anche tavole in tradizionale con chine e retini manuali. Da fornirsi obbligatoriamente in formato A5 a risoluzione 600dpi.

– Allegate sempre almeno 4 tavole complete della storia, tavole che possano rendere l’idea delle vostre competenze tecniche sia a livello di sceneggiatura che di disegno). Allegate inoltre delle illustrazioni a colori e qualche bozzetto. Insieme alle tavole aggiungete anche delle schede personaggio dei character principali, declinati nelle varie età (bambino, adolescente, giovane adulto e anziano).

– Presentate delle storie che si chiudano in un arco narrativo di 3, massimo 4 volumi (il numero delle pagine e il formato del volume, verrà poi concordato con l’editore). Questo non significa che le storie intere devono essere “contenute” in questo numero di volumi. Ma che siano  necessariamente suddivise in archi narrativi brevi e distinguibili, ciascuno collegato al seguente da un finale che sia una “chiusura” della storia ma che lasci trasparire una possibile continuazione.


Non si accettano: 

– Progetti incompleti, privi cioè delle pagine finite o della sinossi.

– Incompetenza grammaticale. Ci spiace essere duri ma scrivere un fumetto non è un gioco da ragazzi. Non accetteremo lavori in cui l’italiano è un optional.

– Sceneggiatori con una storia, anche buona, ma alla ricerca di un disegnatore. Cerchiamo solo team di lavoro affiatati e completi.

– Fumetti infiniti non strutturabili in archi narrativi brevi.

– Dovrebbe essere inutile dirlo, ma tanto vale precisarlo: il nostro giudizio è insindacabile.